I chierichetti

 

Un anno da ministrante significa donare un servizio alla propria Parrocchia, aiutando il parroco, ma anche tutta la comunità a celebrare il Signore. Vivendo questa esperienza i ragazzi conoscono da vicino il grande Maestro, Gesù, e imparano da lui, che si dona con tanta generosità, ad amare gli altri. Durante l’anno ci sono numerosi incontri formativi, necessari per svolgere al meglio i propri compiti, ma anche per capire il significato dei gesti, delle parole e dei vari segni della Liturgia, per poi vivere alla grande le varie Celebrazioni, quelle delle solennità, quelle condivise tra le due Parrocchie e quella del Corpus Domini con il vescovo Antonio. A gennaio 2013 i ragazzi hanno anche avuto la possibilità di condividere un camposcuola.

L’anno vissuto insieme, però, è fatto anche di allegria e fraternità, con le gite alle sculture di sabbia di Iesolo e ai presepi di Verona a Natale e durante l’estate ad Aqualandia, la questua durante la settimana santa e l’“In cordata cup”, il torneo diocesano di calcio dei chierichetti, a maggio.

Servire insieme il Signore è ancora più bello che non farlo da soli o soltanto con i coetanei della propria Parrocchia: Gesù è una grande gioia da condividere!

 

Per informazioni rivolgersi al parroco oppure ai coordinatori del gruppo:

-          Parrocchia di San Giovanni Battista: Zorzi Alessandro.

-          Parrocchia di San Nicola: Fornea Giovanni.

ULTIME NOTIZIE